Ecolabel

untitledLe etichette ambientali, Ecolabel, sono strumenti di comunicazione che permettono alla azienda di comunicare al mercato di riferimento la adeguatezza di una o più performance ambientali dei suoi prodotti ai requisiti di un disciplinare che può provenire o da un Ente esterno che gestisce la Ecolabel o dalla stessa Azienda che si assume una responsabilità da rispettare.

Le Ecolabel di tipo 1 sono regolate dalla norma ISO 14024 e si sostanziano nel diritto ad utilizzare un Logo ambientale che viene rilasciato dall’Ente Gestore dopo aver valutato la rispondenza della documentazione di prova e delle verifiche sul campo, ai dettagliati criteri di valutazione definiti dall’Ente stesso. La maggior parte dei Loghi Ambientali, come Nordic Swan, Blu Angel o la Margherita Europea riguardano quindi più criteri di valutazione delle performance ambientali e di qualità del prodotto. La loro efficacia comunicativa è proporzionale alla riconoscibilità e alla autorevolezza che vengono riconosciuti dagli acquirenti e dagli utilizzatori del prodotto nei vari mercati di riferimento.

untitled1Le Ecolabel di tipo 2 sono regolate dalla norma ISO 14021 e consistono in una Autodichiarazione dell’Azienda che afferma la presenza di una specifica caratteristica ambientale del suo prodotto (come la riciclabilità, la rigenerazione o la compostabilità). Può assumere anche la forma di un logo , aspetto importante per l’utilizzo nella comunicazione di prodotto.

La emissione di questa Autodichiarazione non avviene però nel vuoto di criteri e principi da rispettare ma deve rifarsi ad un iter che prevede anche la validazione da parte di un Ente di revisione che ne accerta la correttezza del processo seguito.

Di norma le Autodichiarazioni sono più semplici e meno costose delle Ecolabel di tipo 1 , ma hanno ovviamente una efficacia di mercato inferiore poiché non ne posseggono la stessa autorevolezza e riconoscibilità (a meno che il brand dell’azienda non sia molto conosciuto)

Le Ecolabel di tipo 1 e 2 sono utili strumenti di comunicazione aziendale in particolare rivolti ai consumatori finali del prodotto o del servizio. Nel nostro paese sono però sempre più frequentemente utilizzate anche come strumento di prova per la rispondenza ai criteri di performance ambientale richiesti da Bandi Pubblici e dai Criteri Minimi Ambientali definiti dal Ministero dell’Ambiente.

Il team di Greenactions è in grado di accompagnare l’azienda cliente lungo l’intero iter di acquisizione ed utilizzo delle Ecolabel ed in particolare nelle fasi di:

selezione della Ecolabel che meglio rispondono alle esigenze di mercato della azienda; dovranno essere valutati e comparati i costi ed i tempi di acquisizione e di gestione delle diverse alternative a disposizione con i vantaggi che queste possono determinare

approfondimento del disciplinare di riferimento e delle altre normative che devono essere considerate per rispondere ai principi fissati dalle norme di riferimento

raccolta e organizzazione della documentazione aziendale richiesta dal disciplinare

preparazione alla visita ispettiva normalmente prevista dall’Ente gestore della Ecolabel o di revisione in caso di Autodichiarazione

impiego della Ecolabel nel sistema di Comunicazione Aziendale

 

 

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>